Scienze Motorie e Sportive

Una guida gratuita e scaricabile per spiegare ai bambini e alle loro famiglie questo “microbo venuto da lontano” realizzata dalla collaborazione tra il Children’s Museum Verona MUBA, il Museo dei Bambini Milano Explora, il Museo dei Bambini di Roma e la Città dei Bambini e dei Ragazzi di Genova.

In virtù della direttiva del Consiglio dei Ministri e della sospensione delle attività di molte Federazioni, compresa la FIDAL, tutte le finali provinciali dei Campionati Studenteschi 2019/2020 programmate fino al 4 Aprile 2020 (Nuoto, Atletica su pista, Badminton e Rugby) sono rinviate a data da destinarsi.

Il 3 febbraio si è svolta l’ultima seduta di allenamento per mettere a punto la rappresentativa maschile di Istituto di VolleyS3 che oggi, 5 febbraio, incontrerà la Boer –Verona Trento per la seconda fase dei Campionati Studenteschi. Tanto entusiasmo nei ragazzi che sotto la guida dei Proff. Ivan Barbera e Anna Ferrara si stanno preparando alla sfida con il massimo impegno.
Nella foto a corredo: Restuccia, Bonaccorso. Sorrenti, Ghezzi, Papalia, Previti, Armone, Guerrera. Vancheri, Discolpa, Foti, Prof. Barbera e Prof.ssa Ferrara

Continua la preparazione per le Cadette del volley femminile S3 dell’I.C. Manzoni – Dina e Clarenza in vista della gara di mercoledì 5 Febbraio con la “Vittorini” valida per i campionati studenteschi.
Le ore di scienze motorie si trasformano in un vero e proprio Volley Accademy, pieno di entusiasmo e di avvincente competizione fra i ragazzi, che sono seguiti dai proff. Ivan Barbera e Anna Ferrara.
Nella foto a corredo del post una rappresentanza delle volleiste d’Istituto: Greco , Minuto, Urzì. Lipari, Iaria e Chen, insieme a Prof. Barbera.

Si è svolta il 23 gennaio 2020 a Capo Milazzo, nei terreni della Fondazione Lucifero, in collaborazione con la FIDAL e LIBERA, la fase Provinciale di Corsa Campestre che ha visto la partecipazione di un centinaio di atleti per ogni categoria provenienti da tutta la provincia di Messina . La tanto attesa ed entusiasmante gara ci ha visti protagonisti con un primo posto nella categoria cadette di Urzì Alessandra ed un secondo posto nella categoria cadetti con Coppolino Christian . Ottima anche la prestazione di Morabito Gioele nella categoria ragazzi che ha conquistato un dignitoso ottavo posto. Tutti i ragazzi hanno comunque portato a termine la gara dimostrando forza di volontà e spirito di sacrificio. Al seguente link le foto della manifestazione.
Lo scatto a corredo del post si riferisce ad un momento conclusivo della manifestazione provinciale di quest’anno.

POST CORRELATI

Si è svolta ieri l’ultima prova prima della composizione delle squadre che affronteranno giorno 23 gennaio 2020 la fase provinciale della corsa campestre per l’anno 2020.
Soddisfatti tutti i partecipanti per i risultati ottenuti, ancor di più i Docenti Prof. Anna Ferrara e Prof. Ivan Barbera. Ecco le liste di squadra realizzate a conclusione della prova:

CADETTE
Coppolino Alessia
Iaria Giorgia
Pino Maria
Urzì Alessandra
RISERVE
Surace Morena
Famà Vanessa

RAGAZZE
Andronaco Giorgia
Bonfiglio Sofia
Di Giuseppe Aurora
Grillo Noemi
RISERVE
Caffo Arianna
Astuto Miriam

CADETTI
Amato Matteo
Campanella Antonino
Coppolino Christian
Sorrenti Thomas
RISERVE
Guerrera Riccardo
Coppolino Gianluca

RAGAZZI
Foresta Simone
Hatija Lulezim
Iannello Natan
Morabito Gioele
RISERVE
Lazzarotto Samuel
Settineri Giuseppe

Lo scatto a corredo del post si riferisce agli Organizzatori della manifestazione provinciale.

POST CORRELATI

Con il rientro a Scuola dopo la sospensione didattica del periodo natalizio, si comincia a parlare di campestre, la gara più avvincente dei Campionati Studenteschi. Così come la maratona alle Olimpiadi, è la gara simbolo, l’obiettivo da raggiungere è quello di portare a conclusione l’impegno. Le aspettative comunque sono alte in considerazione dei risultati ottenuti nelle ultime due edizioni.
Come sempre il nostro obiettivo rimane educativo – spiega la Prof. Ferrara – uno sport che favorisca la partecipazione e rimarchi i suoi valori fondamentali come legalità, nel rispetto del regolamento, il fair play ed il piacere di stare con altri coetanei“.
La fase provinciale dei CSS si svolgerà giorno 23 gennaio 2020 in un’area all’interno del fondo Baronia a Capo Milazzo; la selezione per le squadre d’Istituto, superata quella di ammissione, si svolgerà prima dell’Open Day di giorno 14 gennaio 2020.
Ricordiamo, inoltre, che l’Ufficio di Educazione Fisica e Sportiva organizza la manifestazione in collaborazione con il CP della Federazione Italiana Atletica Leggera, il CIP, il Comune di Milazzo, la Fondazione “Barone Giuseppe Lucifero di San Nicolò”, l’Associazione “Il Giglio”, fautrice del progetto educativo “Gigliopoli, la città dei bambini spensierati” e la Fondazione Lucifero, entrambe aderenti a Libera Associazione, nomi e numeri contro le mafie.
Lo scatto a corredo del post si riferisce alla passata edizione della gara ed è stato effettuato dalla Prof.ssa Anna Ferrara.

POST CORRELATI

È stata trasmessa dall’U.S.R. Sicilia la circolare con il progetto tecnico per la nuova stagione dei Campionati Studenteschi che, anche per quest’anno scolastico, vedranno in lizza il nostro Istituto.

Lo skateboard, nato negli anni ’40 sulla costa occidentale americana con il nome di “roller surfboard”, approda ai Giochi Olimpici di Tokio 2020.
Negli USA la politica municipale sta effettuando grandi investimenti in rampe e skatepark nei quali i giovani possono trascorrere il loro tempo allenandosi e praticando le loro figure.
A Tokio 2020 ci saranno due discipline sul programma di skateboard: park e street. Il “park” sarà disputato su molte strutture paraboliche, mentre lo “street” prevede che gli skater possono usare qualsiasi cosa (ringhiere, scale, tavoli e molto altro) per creare e sviluppare le loro acrobazie.
Il fattore principale di valutazione sarà dettato, oltre che dal flusso, dai tempi e dalla stabilità, dal tempo dell’atleta di essere sospeso a mezz’aria.

Il nostro Istituto ha pensato di aderire al progetto Shuttle Time proposto dalla Federazione Italiana Badminton inserendolo nel Piano dell’Offerta Formativa. Shuttle Time è un progetto di formazione e diffusione del Badminton che coinvolge gli alunni, sposando l’importante concetto dello sviluppo delle attività motorie di base sin dalla scuola primaria e della familiarizzazione con il Badminton in qualità di gioco-sport.
L’obiettivo della Badminton World Federation (BWF) è quello di rendere il Badminton uno degli sport scolastici più famosi al mondo.

POST CORRELATI

Calendario

settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie