Scienze Motorie e Sportive

I compiti per le vacanze

Posted on: 28 giugno 2011

Così come promesso, a conclusione dei colloqui d’esame, vi propongo il miei compiti per le vacanze.
La stagione estiva offre maggior tempo libero a tutti gli alunni (ed anche ai docenti) ed è per questo che le attività sportive, soprattutto all’aria aperta, sono da preferire ai passatempi elettronici giocati sotto l’ombrellone (che tristezza).
Ovviamente i principi della gradualità e della continuità sono preferibili anche in questo periodo, mentre la saltuarietà (vedi partitella domenicale) è assolutamente da escludere.
Le passeggiate e la corsa a ritmo blando potranno esser praticate nelle ore più fresche (mattino o sera) e dovranno essere abbinate a buoni esercizi di allungamento (che non debbono mancare mai).
Da evitare assolutamente le partitelle di pallavolo o di calcetto sulla spiaggia nelle ore più calde, ossia dalle 11 alle 17. I medici americani dei Centers for Disease Control and Prevention hanno denunciato negli anni passati un numero di persone finite al pronto soccorso nei mesi estivi pari a 4,3 milioni. Meglio non esporsi al sole, poi, dopo la partita, sempre per evitare il colpo di calore. Per adattarsi ai picchi climatici il nostro organismo impiega tre o quattro giorni e il sudore è una delle strategie adottate per difendersi, ma a volte si suda troppo. Un’ora di attività sportiva estiva, del resto, porta a perdere anche più di due litri di sudore. E con il sudore se ne vanno anche preziosi minerali che è importante recuperare con una buona dieta.
L’alimentazione estiva é bene sia ricca di ortaggi e frutta di stagione  e povera di grassi. Ma é soprattutto alle bevande che si deve porre la massima attenzione.
Quando il patrimonio idrico dell’organismo diminuisce e non viene prontamente reintegrato con adeguata introduzione di liquidi, i tessuti ne soffrono, il sangue diventa più denso, il cuore compie un maggiore lavoro per spingerlo nei tessuti e la debolezza incombe.
L’acqua eliminata nelle 24 ore dipende in gran parte da quella ingerita. Se la quota assunta è modesta, l’organismo risparmia le perdite riducendo le urine emesse, ma entro certi limiti, e comunque con un notevole sovraccarico per il rene (ed in ogni caso la quota persa deve essere reintegrata, meglio se entro poche ore).

Alcuni consigli:

  • Approfitta della buona stagione e inizia a fare sport, ma controlla il tuo stato di salute. Una visita medica é fortemente consigliata.
  • Scegli un’ attività che ti piace, altrimenti dopo poche sedute di allenamento smetti.
  • Meglio effettuare esercizi che coinvolgono grandi masse muscolari (marcia, corsa, nuoto, canottaggio, ciclismo, ecc.), che esercizi per piccoli gruppi muscolari.
  • Inizia sempre con basse intensità di esercizio e modeste durate. 
  • Regola l’intensità dell’esercizio sui battiti cardiaci: é facile, é pratico, é sicuro per la tua salute e si ottengono i migliori risultati.
  • Bevi sempre, prima, durante e dopo l’attività fisica, soprattutto d’estate: le urine devono essere sempre abbondanti e chiare.

E nel tempo libero che rimane, meglio non perdere l’abitudine alla lettura ed un buon libro che parla di sport può aiutarti a svagarti senza farti perdere l’allenamento mentale.

Questi alcuni testi che potreste leggere:

Storie a cinque cerchi
Le Olimpiadi in frammenti. Tante storie da raccontare in più di un secolo di Giochi.

Il sogno del maratoneta
Dorando Pietri, più di un uomo. Il simbolo di un’Italia che sapeva correre e farsi valere.

È finito il nostro carnevale
Una cavalcata nel ‘900 all’inseguimento della Diosa de la Victoria, cioè la Coppa Rimet.

Il libro della gloria
Agosto 1905: ventisette ragazzi partono dalla Nuova Zelanda per l’Inghilterra. Sono gli All Blacks, e faranno la storia del rugby.

Coppi&Bartali
L’Italia del ciclismo voleva i due campioni rivali. Ma, in realtà, erano grandi amici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Calendario

giugno: 2011
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: