Scienze Motorie e Sportive

Archive for the ‘progetti’ Category

Si è concluso il 23 maggio, nella palestra di villa Dante, il progetto “La scuola del movimento“, curato anche per quest’anno scolastico dall’Associazione Sportiva “Universitaria”.
Gli alunni di seconda classe si sono misurate in gare con gli istruttori che li hanno guidati nel corso dell’anno scolastico, mentre gli alunni delle classi terza, quarte e quinte hanno dato vita ad un vero e proprio torneo con tanto di tabellone di qualificazione.
Per la cronaca il primo gruppo ha visto il successo di Gebriel Reiti (III A isol.88) davanti a Cristian Alì (III A Collereale); al terzo posto troviamo Federico Gangemi (IIB Tommaseo), mentre al quarto Antonio Tagliaverga (IIA Collereale).
Il secondo gruppo ha registrato il successo di Cristian Vancheri (VA isol.88) davanti a Marco Discolpa (VA Tommaseo), Andrea Campanozzi (IVA Collereale), Giuseppe Sutera (VA isol.88) e William Ghezzi (VB Tommaseo).
Il reportage fotografico della manifestazione sarà pubblicato su Manzonipress nella prossima settimana.

ARTICOLI CORRELATI

Si svolgerà il 23 maggio, con inizio alle or 9:00, presso la palestra di villa Dante, il torneo finale di tennistavolo che concluderà il progetto “La scuola del movimento“, curato anche per quest’anno scolastico dall’Associazione Sportiva “Universitaria”.

Avviato anche per questo anno scolastico il progetto “La scuola del movimento“. Ad illustrarlo il tecnico Salvatore Caruso, promotore dell’iniziativa.

ARTICOLI CORRELATI

Sergio Pidalà e Davide Perri, ex alunni del Comprensivo, illustrano la proposta progettuale del rugby.

È stata una finale “magica” quella che si è svolta ieri nella palestra coperta di Villa Dante. I duecentosessanta partecipanti, davanti ad un numeroso pubblico formato da Docenti, Genitori e compagni, sono stati i veri protagonisti della fase conclusiva del progetto “La scuola del movimento”, proposto dall’Associazione Sportiva Dilettantistica T.T. Universitaria, affiliata alla F.I.Te.T. – Federazione Italiana Tennistavolo, e “sposato” da tutti i plessi di Scuola Primaria del nostro Istituto.
Soddisfatta per la riuscita della manifestazione e per lo sviluppo del progetto il Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosalia Schirò che ha premiato i vincitori di questa riuscita finale.
Questi i premiati per categoria:

Minicadets (1° e 2° classe)

  1. Reiti Gabriel 2A is 88
  2. Kalid Alessandro 1B Antoniano
  3. Crupi Manuel 2B Antoniano e Bucalo Alfredo 2B Antoniano

Cadets (3° 4° 5° Classi)

  1. Rocco Cristiano Is,88
  2. Coppolino Cristian Collereale
  3. Lipari Carmen Tommaseo e La Rosa Gabriele Antoniano

Alla riuscita della manifestazione hanno contribuito: Massimo Minutoli (Dirigente della ASD TT Universitaria) ed i tecnici Antonio Calì, Marcello Cuius, Luca D’Amico, Massimo Girolamo, Mario Ratti e Massimiliano Sidoti.
Fondamentale per il progetto ideato dal Tecnico Salvatore Caruso è risultato l’apporto della Psicologa Dott.ssa Emanuela Sapienza che, partecipando fattivamente al progetto formativo della scuola, ha contribuito ad affrontare le problematiche legate all’abbandono scolastico grazie allo sportello d’ascolto attivato nel periodo di svolgimento del progetto.
A conclusione della manifestazione è stata consegnata dai Dirigenti della ASD TT Universitaria una targa ricordo al Dirigente Scolastico ed ai rappresentanti dei vari plessi dell’Istituto.

ARTICOLI CORRELATI

Domani, martedì 24 maggio 2016, alle ore 8:30, presso la palestra coperta di Villa Dante, si svolgerà la manifestazione finale del progetto “La scuola del movimento”.
L’evento sportivo rappresenta il momento conclusivo di un progetto didattico che ha coinvolto 600 alunni dell’Istituto Comprensivo “Manzoni – Dina e Clarenza” presieduto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosalia Schirò.
Il progetto, proposto dall’Associazione Sportiva Dilettantistica T.T. Universitaria, affiliata alla F.I.Te.T. – Federazione Italiana Tennistavolo, è stato studiato in modo da poter attivare il dialogo tra l’istituzione scolastica e il mondo dello sport, partecipando fattivamente al progetto formativo della scuola e contribuendo a risolvere le problematiche dell’abbandono scolastico e sportivo in età giovanile (drop out e burn out). È stato svolto grazie alla presenza di Istruttori federali qualificati, coordinati dal tecnico Salvatore Caruso, e si è avvalso della collaborazione della Psicologa Dott.ssa Emanuela Sapienza, che ha contribuito allo sviluppo del percorso con incontri di ascolto utili a determinare gli strumenti idonei al raggiungimento degli obiettivi.

ARTICOLI CORRELATI

Martedì 24 maggio 2016, nella palestra comunale di Villa Dante, si concluderà il progetto “La scuola del movimento” proposto dall’Associazione Sportiva “Universitaria”.
Il progetto è stato studiato in modo da poter attivare il dialogo tra l’istituzione scolastica e il mondo dello sport, partecipando fattivamente al progetto formativo della scuola e tentando di contribuire a risolvere le problematiche dell’abbandono scolastico e sportivo in età giovanile (drop out e burn out).

ARTICOLI CORRELATI


Calendario

maggio: 2017
L M M G V S D
« Apr    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Categorie