Scienze Motorie e Sportive

Archive for the ‘istituzionali’ Category

Vista l’Ordinanza Sindacale n. 127 si rende noto che il nostro Istituto rimarrà chiuso per il passaggio della centesima edizione del “Giro d’Italia” nel giorno 10 maggio 2017.

Annunci

Secondo le modalità indicate dalla circolare interna n°58 e dalla circolare interna n° 59, nei giorni 11 e 12 febbraio saranno consegnate le schede di valutazione del primo quadrimestre.

Il Dirigente scolastico augura a tutto il personale, ai genitori e agli studenti, un sereno e proficuo anno scolastico.

Non cambiano i libri consigliati per l’Educazione Fisica e Sportiva nell’anno scolastico 2013/2014.
In virtù dell’avvicendamento del testo avvenuto lo scorso anno scolastico (per favorire l’uso di un libro misto con parte del volume cartaceo e parte digitale disponibile on line attraverso un codice d’accesso) le prime due classi della Scuola secondaria di primo grado (prima e seconda media per intenderci) utilizzeranno “Marisa Vicini – Jump – Edizioni Scolastiche Bruno Mondadori (ISBN 9788842411192)“, mentre le terze classi (che hanno acquistato il testo al loro arrivo nel nostro Istituto), continueranno ad utilizzare “Alberto Rampa, Maria Cristina Salvetti – Corso di Scienze Motorie e Sportive – Edizioni Juvenilia (ISBN 978-88-7485-212-3)“.
La precisazione per evitare confusione.

Lo sport o lo svolgimento di attività motorie costituiscono un importante strumento di prevenzione delle malattie e di promozione di uno stile di vita sano ed equilibrato.
Tuttavia quando si svolge movimento fisico è importante sottoporsi ad adeguati controlli medici così come previsto dall’attuale normativa a tutela del cittadino.
Per svolgere attività sportive o motorie non agonistiche presso associazioni e società sportive è necessario presentare il certificato di buona salute, da richiedere al proprio medico di famiglia o di fiducia.
Si tratta di un certificato a pagamento, fatta eccezione per gli studenti che partecipino ai “Giochi Sportivi Studenteschi” o ad altre manifestazioni organizzate a livello scolastico.
In questo caso il Dirigente Scolastico trasmette al medico, attraverso la famiglia dell’alunno, un modulo di richiesta che permette il rilascio gratuito del certificato.

Questi i programmi svolti con le terze classi della Scuola Secondaria di primo grado (solo la parte teorica).

3A plesso Manzoni

  • Il giornale sportivo;
  • La classe incontra l’A.C.R. Messina;
  • I giochi olimpici moderni;
  • Riflessioni sui film “Invictus” e “Forever strong” (i valori dello sport)
  • Lo sport nel mondo (condizioni per la sua diffusione)
  • Fratelli sportivi d’Italia (lo sport dall’unità d’Italia)
  • Lo sport in camicia nera (lo sport nel periodo fascista)
  • Lo sport durante la guerra fredda

3B plesso Manzoni

  • Il giornale sportivo;
  • I giochi olimpici moderni;
  • Riflessioni sul film “Forever strong” (i valori dello sport)
  • Lo sport nel mondo (condizioni per la sua diffusione)
  • Fratelli sportivi d’Italia (lo sport dall’unità d’Italia)
  • Lo sport in camicia nera (lo sport nel periodo fascista)
  • Lo sport durante la guerra fredda

3C plesso Manzoni

  • Il giornale sportivo;
  • La classe incontra l’A.C.R. Messina;
  • I giochi olimpici moderni;
  • Lo sport nel mondo (condizioni per la sua diffusione)
  • Fratelli sportivi d’Italia (lo sport dall’unità d’Italia)
  • Lo sport in camicia nera (lo sport nel periodo fascista)
  • Lo sport durante la guerra fredda

3D plesso Manzoni

  • Fair play;
  • Il CIO e il CONI
  • Il corpo umano: effetti dell’attività motoria sull’organismo ;
  • L’Alimentazione e la dieta dell’atleta;
  • Il Doping;
  • Fumo e alcol: effetti sull’atleta;
  • Storia dell’Educazione Fisica.

3A plesso Pirandello

  • Fair play;
  • Il CIO e il CONI;
  • Il corpo umano: effetti dell’attività motoria sull’organismo;
  • L’Alimentazione e la dieta dell’atleta;
  • Storia dell’Educazione Fisica.

3B plesso Pirandello

  • Fair play;
  • Il CIO e il CONI;
  • Il corpo umano: effetti dell’attività motoria sull’organismo;
  • L’Alimentazione e la dieta dell’atleta;
  • Storia dell’Educazione Fisica.

Gli esami si sono conclusi e, dopo la pubblicazione dei risultati nella bacheca della scuola, diffondiamo le percentuali dei voti conseguiti.
La percentuale più alta, del 28%, è stata quella degli 8 seguita da quella dei 7 (26%). Questo indice ci permette di affermare che l’impegno da parte di tutti i nostri alunni è stato positivo sia nel corso dell’anno scolastico che durante le prove che hanno concluso il ciclo di attività didattica della scuola secondaria.
Solo 1/5 degli alunni (il 20% preciso) ha ottenuto la sufficienza, mentre le eccellenze sono state quantificate nel 17% (voto 9) e 9% (voto 10).
Un complimento particolare va a Davide Mazza che ha dimostrato (ai pochi scettici rimasti) che l’attività sportiva di alto livello può essere tranquillamente conciliata con lo studio.
A tutti i nostri licenziati il più sincero “in bocca al lupo” per i futuri impegni.


Calendario

novembre: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie